Navigazione


Home page   » Prestazioni   » Scintigrafia scheletrica

SCINTIGRAFIA SCHELETRICA

1. Screening preoperatorio e follow-up di numerose neoplasie: dimostrazione della presenza, del numero e della sede delle metastasi ossee.
2. Neoplasie ossee primitive: valutazione dell'estensione della neoplasia (mono/poliostotica) diagnosticata con altre procedure (indispensabile per il programma operatorio).
3. Displasie ossee benigne (cisti ossee, osteoma osteoide, algodistrofia riflessa, fibroma non osteogenico, ecc.): supporto alla radiologia tradizionale.
4. Valutazione e diagnostica differenziale nell'elevazione dei valori di fosfatasi alcalina di n.d.d.
5. Morbo di Paget: valutazione dell'estensione e della eventuale progressione della malattia.
6. Malattie reumatiche: interessamento di sedi non ben esplorabili radiologicamente, quali le articolazioni (per esempio nella sacroileite). Valutazione delle fasi intercritiche.
7. Valutazione delle sindromi algiche di franca origine scheletrica in pazienti con Rx normale.
8. Politraumatismi ossei (anche da pratica sportiva): dimostrazione di aree iperattive periostali.
9. Infrazioni ossee e pseudofratture da stress.
10. Conferma dignostica di distrofia simpatica riflessa (atrofia di Sudeck).
11. Insufficiente consolidamento di fratture: presenza di iperaccumuli ad oltre 10 mesi dall'evento.
12. Supporto alla diagnosi precoce di osteomielite.
13. Mobilizzazione o infezione di mezzi di osteosintesi e di protesi articolari.
14. Dimostrazione di vitalità dell'osso quando l'apporto ematico sia in discussione, come nelle fratture del collo femorale o nelle forme di necrosi avascolare (vedi scintigrafia scheletrica trifasica).
15. Studio funzionale comparativo di segmenti ossei (per esempio nelle displasie vascolari) o di articolazioni (per esempio per lo studio delle articolazioni temporomandibolari nelle malocclusioni).
16. Staging delle affezioni osteometaboliche (iperparatiroidismo, sindrome paraneoplastica,
ipercalcemia, osteomalacia, acropachia tiroidea, osteodistrofia renale, ecc).
17. Valutazione dell'attività osteometabolica a carico di segmenti ossei, articolazioni e tessuti molli in pazienti con deficit neuromotorio.
18. Valutazione della risposta dell'osso ad eventuali terapie (radiante, chemioterapica, adiuvante).

» File in formato PDF (37 KB)


torna su | stampa | torna a prestazioni


XHTML 1.0 Valido  CSS Valido

© Azienda Ospedaliera "Guido Salvini"


Stampato dal sito www.aogarbagnate.lombardia.it
Sito ufficiale dell'Azienda Ospedaliera "Guido Salvini" di Garbagnate Milanese (MI)